Crostata Estiva

Buongiorno Cucchiarine & Cucchiarini! 10441134_10205459951526360_6510209392320702823_n

Ancora More? In questo periodo iniziano a maturare anche le pesche, a seconda della disponibilità della vostra frutta vi suggerisco una crostata estiva.

Ingredienti

Per la Frolla (ricetta di Raffaella, mia sorella):

  • 500gr di farina per dolci
  • 250gr di burro ammorbidito
  • 120gr (ma anche 100 gr possono andar bene se non amate troppo il dolce) di zucchero semolato
  • 1 uovo
  • 1 pizzico di sale
  • latte qb

Per la crema (ricetta di Lina, la mamma di Margi):

  • 1 litro di latte
  • 100 g di amido di mais
  • 200 g di zucchero
  • 4 – 5 Tuorli
  • Buccia di limone

Per le decorazioni:

  • More o pesche q.b.

Facoltativo:

  • Gelatina per crostate alla frutta

Preparazione

Sembrerebbe difficile leggendo gli ingredienti, ma è una crostata velocissima e buonissima!

In un recipiente capiente impastate velocemente il burro, lo zucchero, l’uovo, un pizzico di sale e mettete il latte a fino finchè l’impasto risulterà compatto e non appiccicoso.

Un segreto: prima di stenderla fatela riposare una decina di minuti in frigo e dopo averla stesa nello stampo la bucate con la forchetta.

Stendetela e fatela cuocere a 180° per circa 15 minuti, coperta con carta da forno e fagioli secchi.

Passiamo alla crema!

Riscaldate il latte unendovi la scorzetta di limone e mescolatelo  allo zucchero.

Versate i tuorli e lo zucchero in una pentola, sbattete il tutto fino ad ottenere un composto spumoso e biancastro.

Unite l’amido setacciato e mescolate per incorporarlo al composto di tuorli e zucchero.

Sempre continuando a mescolare versate a filo il latte caldo ma non bollente, dopo aver eliminato la scorzetta di limone.

Mettete sul fuoco e senza smettere di mescolare SEMPRE NELLO STESSO SENSO portate a bollore, abbassate un pochino il fuoco e fate sobbollire per 3 o 4 minuti.

Versatela in una ciotola per interrompere la cottura, e se non la usate subito ricopritela con la pellicola da cucina facendola aderire alla crema, questo permetterà di evitare la formazione della spiacevole pellicola superficiale.

Fate raffreddare la crostata, mettetela su un piatto da portata, mettete al suo interno la crema pasticcera e fate raffreddare completamente (eventualmente seguite le istruzioni per la gelatina e ricoprite la crostata).

Ottimo per le merende e per le serate con gli amici!

Decorate con more e pesche. Buon lavoro e buon appetito!

10441134_10205459951526360_6510209392320702823_n

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...