Cestini di Pasqua con Uova di Quaglia

Uovo_quaglia_cestino_pasqua3

Pasqua è ormai alle porte. Per quest’anno ho deciso di suggerirvi soltanto due idee di cui una neanche culinaria! Questa scelta perché so che noi siamo un popolo di tradizioni. Per esempio per me non è Pasqua senza la Torta Verde di Nizza Monferrato ( trovate la ricetta qui:https://cucchiarando.wordpress.com/2013/03/25/torta-verde-di-nizza-monferrato/ ) e il castagnaccio, che di solito prepara mia suocera.

Stamattina mio marito mi ha chiesto se avessi già in mente il menù. A questi due piatti ho aggiunto le pere al brachetto ( la ricetta la trovate qui https://cucchiarando.wordpress.com/2016/03/19/pere-al-brachetto/ ) e dei simpatici cestini pasquali fatti con uova di quaglia, sarà la ricetta di oggi.

Lui mi ha chiesto di fare il vitello tonnato e l’insalata russa.

Mio figlio non rinuncerà sicuramente ai ravioli (https://cucchiarando.wordpress.com/2011/12/14/ravioli-o-raviole/ )

Che dire?

Mi sembra un menù ultra ricco, vorrà dire che il Lunedì dell’Angelo partiremo con uno zaino con la torta verde e il castagnaccio e via, ci macineremo un po’ di km a piedi per smaltire tutto!!!!!

Ed ecco a voi la mia simpatica idea per i Cestini di Pasqua con Uova di Quaglia!

Uovo_quaglia_cestino_pasquaIngredienti per 6 persone:

Per i cestini:

  • 250 g farina Enkir (utilizzo quella del Mulino Marino di Cossano Belbo)
  • 130 g di acqua
  • 6 g olio extravergine di oliva
  • Sale q.b.

Per il ripieno:

  • 200 g di robiola
  • Un mazzetto di erba cipollina
  • Sale qb
  • Pepe
  • 6 uova di quaglia

Uovo_quaglia_cestino_pasqua2Iniziamo subito a fare i cestini: mescolate gli ingredienti ed impastate per cinque/sei minuti. Lasciate riposare per qualche minuto (giusto il tempo per preparare il ripieno).

Per il ripieno mettete in una terrina la robiola setacciata, il sale, il pepe e tagliate finemente l’erba cipollina. Mescolate bene.

Prendete la pasta e stendetela molto sottile, circa 2 millimetri e ricavatene 6 o più dischi con un tagliapasta da circa 8 cm. Adagiate i dischi all’interno dei pirottini per muffin di alluminio e cercate di fare delle simpatiche “pieghe” di decoro.

Riempite il cestino con una cucchiaiata di composto di robiola e formate un buco al centro dove adagerete dolcemente le uova di quaglia.

Infornate a forno già caldo a 180° per circa 30 minuti.

I cestini sono buoni sia  caldi appena sfornati ma anche freddi!!!!

Buon appetito e buona Pasqua!

Uovo_quaglia_cestino_pasqua3

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...