Sei come la mia moto….

Sembrava una giornata come tante. Dopo aver accompagnato il  mio bimbo all’asilo rientro a casa e vedo un lavoro che è ancora in sospeso da tempo. Purtroppo ultimamente nel week end c’è sempre brutto tempo e quel lavoro di solito lo fa mio marito. Mi ritornano in mente le immagini delle previsioni che ho visto la sera prima: il solito film… tutta la settimana bello e nel week end diluvio universale. Quel lavoro non verrà fatto neanche questo week end.

Entro in casa, accendo il pc e svolgo i miei soliti lavori d’ufficio ma in testa ho quel lavoro. Se fossi un fumetto si sarebbero visti il mio diavolo e il mio angelo discutere animatamente sui motivi per cui NON AVREI DOVUTO fare quel lavoro…. Ma niente. Il diavoletto ha avuto la meglio.

Chiamo mio papà ma ha già un impegno e non può arrivare da me prima delle dieci circa. Ma non mollo. Mi cambio, mi preparo e alle 9 sono fuori. Alla fine che ci vorrà ad utilizzare un DECESPUGLIATORE?

Lo guardo da lontano. Uno splendido Kawasaki rosso, leggiadro, spumeggiante, leggero….. ho sempre amato le moto, che ci vorrà a domare un Kawasaki cosi?

Sapete quel detto… tra il dire e il fare c’è di mezzo il mare? Ecco.

Mi avvicino con fare provocante quasi a voler flirtare con lui, con decisione lo afferro e… cavoli! Ma quanto è pesante!!!! Ed è tutto sbilanciato!!! Il peso del motore mi fa perdere l’equilibrio per un attimo. La situazione non è rosa e fiori come pensavo.

Va bene, è più pesante e meno leggiadro del previsto. Ora lo accendo e capirò meglio il da farsi.

Lo accendo. Lo accenderò. Forse. Dunque, questo è il filo che si tira per farlo partire. Uno, due, tre, sette, undici…. Ok. Forse bisogna schiacciare subito l’accelleratore. Però è pericoloso se parte e gira… mmm.. ci deve essere qualche altro stratagemma.

Wow! C’è uno “START”!!!! Ora si, funzionerà. Tiro il filo. Respira, uno, due, tre, sette, undici…. Cavoli lo ingolfo.

Chiamo papà. Non raggiungibile.

Chiamo mia sorella. Non ha idea di come funzioni, lei usa quello elettrico.

(Non posso chiamare mio marito che è in riunione e non mi direbbe mai come funziona).

Vado sulla strada. Neanche un’anima… (ieri tutti stavano decespugliando, accipicchia!).

Chi posso contattare? Riprovo a tirare, mi fa male il braccio. Alla terza smetto. Cavoli!!!! Ma è possibile? Tiro con poca forza?

Chi potrebbe aiutarmi? Mi viene in mente un agricoltore molto avanti e… si! Cerco su internet!

Voi non ci crederete, ma ci sono almeno una decina di tutorial su come accendere un decespugliatore. Ridacchio. Avevo visto la leva che avevo tirato su ma quando non avevo premuto “start”.

Ok. Ora è facile. Tiro su la leva (start è già su), uno, due tre… PARTITO!!!!

Accelero a manetta e zak. Si spegne.

Ripeto l’operazione due volte. Mi sento un’impedita. Niente. Riguardo il video. Maledetta levetta dell’aria ti devo abbassare!!!!!

Riprovo. Calma, respira, prendo la corda e WRRRAAAAANNNNN!!!! Al primo colpo! Abbasso la leva dell’aria e accelero a tavolettaaaaaaaaaa!!!

Che dire??? Il lavoro l’ho fatto! Male, ma l’ho fatto!

Quasi alla fine arriva papà e “aggiusta” un po’ il mio taglio irregolare. Pazzesco, lui decespuglia in modo tale che il filo porta via l’erba! Praticamente decespuglia e ramazza insieme… dove ho decespugliato io sembrava fosse esplosa una bomba di erba!!!!

Sono molto soddisfatta di questa avventura divertente, nonostante la difficoltà nell’accendere, ho trovato il lavoro molto rilassante… non fosse per il peso del decespugliatore che è terrificante!!!

Però ve lo assicuro… il prossimo Kawasaki rosso che entrerà in casa nostra… avrà due ruote!!!!

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...