Le Donne del Vino presentano PERCORSI DIVINI

Donne-Vino-Piemonte-Sentieri-Divini

Giovedì 21 luglio con immenso piacere sono stata ospite delle Cantine Bosca di Canelli (AT) dove si svolgeva la presentazione di un nuovo ed esaltante progetto.

Le autrici di questo progetto sono Le Donne del Vino. Potrei dilungarmi dicendo che è un’associazione davvero fenomenale, già solo per il fatto che vedere tante donne insieme, sorridersi e abbracciarsi senza tirarsi coltellate o fulminarsi con gli occhi è davvero un risultato bellissimo. Sicuramente, a differenza di molte altre donne, Le Donne del Vino hanno capito che la coesione e la collaborazione vince di gran lunga sulle invidie e le gelosie.

Ieri ho visto produttrici di vino (di aziende molto note) che mi invitavano ad assaggiare il vino delle colleghe perché “senza eguali”, spiegandomi con enfasi ed energia come un’altra produttrice aveva deciso di produrre quel vino. Chapeau  a tutte quante.

Questo breve pensiero personale è per sottolineare il coraggio e la voglia di far emergere un territorio con questo nuovo progetto, il cui nome sicuramente evocativo è PERCORSI DIVINI. Le quindici aziende aderenti hanno ideato e realizzato attraverso l’utilizzo di Google Maps passeggiate guidate con partenza dalle singole aziende. Sarà presto on-line un sito dedicato, affinché sia possibile scegliere la tipologia dei percorsi, consultare le mappe e prenotare attraverso un calendario in cui si possono consultare le disponibilità (per esigenze di tecniche e logistiche si possono fare percorsi con un massimo di 20 persone). Le cantine coinvolte sono situate nelle province di Asti, Alessandria, Cuneo e Torino.

La Dott.ssa Renata Cellerino, Delegata Piemonte dell’Associazione Le Donne del Vino, ha precisato inoltre che questa iniziativa è un progetto pilota, un vero fiore all’occhiello per il Piemonte, sperando che presto altre regioni italiane possano seguire questo esempio. Le donne Del Vino che accompagneranno i gruppi lungo i diversi percorsi spiegheranno il loro lavoro, in modo da valorizzare ed evidenziare non soltanto la bellezza delle colline patrimonio UNESCO, ma anche e soprattutto il vino, il NOSTRO vino. Le Donne del Vino saranno le narratrici (se preferite storyteller) di racconti legati alla campagna. A me sono subito tornate alla mente le ore che trascorrevo quasi ipnotizzata ad ascoltare la nonna che raccontava di un passato così difficile da immaginare, così diverso da come viviamo noi. Ho pensato così al fascino e alla passione che Le Donne del Vino potranno trasmettere raccontando le nostre terre, la nostra campagna, a chi arriva da lontano, a chi per la prima volta ha davanti agli occhi questi meravigliosi paesaggi.

Non mi resta che fare un grande in bocca al lupo alle Donne del Vino ed in particolare alle 15 donne che hanno aderito a questo progetto. Di seguito l’elenco completo delle aziende.

Complimenti ragazze!

Le aziende che in questa edizione hanno aderito al progetto sono

In provincia di Alessandria

Marenco Vini (Strevi), Alemat (Ponzano Monferrato), Il Poggio (Gavi), La Scamuzza (Vignale Monferrato), Castello di Gabiano, Villa Felice (Cassine)

In provincia di Cuneo

Cantine Ascheri (Bra), Tenuta Carretta (Piobesi d’Alba), Bruna Grimaldi (Serralunga d’Alba)

In provincia di Asti

Tenuta Santa Caterina (Grazzano Badoglio), Michele Chiarlo (Calamandrana), Braida (Rocchetta Tanaro), Azienda Agricola Castagnero (Agliano Terme).

In provincia di Torino

Cieck (San Giorgio Canavese)

In provincia di Novara

Podere ai Valloni (Boca)

SONY DSC
Le Donne del Vino

 

 

Per ulteriori foto consultate il profilo Facebook di Cucchiarando !!!

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...