UN GIORNO DA MODELLA CURVY

beautiful-curvy_hillary

beautiful-curvy_hillarySono cresciuta con quella pubblicità degli anni novanta della bambina che pronunciava “vuole fare la modella!!”, canzonando la sorella a dieta (ma loro avevano acquistato un forno a vapore e alla fine la sorella mangia il pollo)…. Chi non ha mai sognato di essere modella per un giorno?

Dai, non posso crederci. Qualcuna di voi ha detto “no”, ho sentito. Eppure, io ne sono sempre stata un po’ affascinata. Quando anni fa andai alle sfilate milanesi di Elena Mirò e addirittura riuscii ad entrare dietro le quinte, rimasi totalmente incantata dagli specchi che illuminavano centinaia di trucchi, spazzole ma soprattutto i visi lucenti e sorridenti delle modelle “Ciao Magre”, quelle che oggi sono definite “curvy”.

beautiful-curvyHo avuto la fortuna di essere scelta tra più di 500 candidate per partecipare ad un casting per il calendario Curvy di Beautiful Curvy di Barbara Christmann (se ancora non lo fate seguite la pagina Facebook e il blog di Barbara). Non ci speravo molto, ho spedito una mail e non ci ho più pensato. A dire il vero questa è una gran bugia. Mandare quella mail ha risvegliato in me ricordi sopiti. Mi sono ricordata quella volta in cui, nel negozio del paese, veniva pubblicizzato il concorso “Miss Italia”. Mentre ero in coda alla cassa, la signora davanti mi esortò: “Sabrina, perché non ci provi?”. Io ragazzina di 16 anni sorrisi compiaciuta, gli occhi mi brillavano, la fantasia si era già messa in moto… ma la signora dietro me, tra l’altro la classica nonna ampiamente sovrappeso, un po’ stizzita rispose al posto mio: “ma Sabrina non può… ha quel sedere così grosso!!!”.

Il mio sorriso felice di giovane ragazza sognante si spense ed annuii, la tristezza si trasformò in rabbia. Rabbia che da allora attanaglia il mio lato oscuro, quello che nascondo, che celo dietro ad un trucco o una maglia due taglie più grandi, quello con cui combatto quando vado a correre. Spesso mi succede in quei frangenti di incontrare persone che mi guardano con un ghigno fastidioso: la rabbia ritorna ancora più forte, prepotente e repentina. Ancora una volta mi sento presa in giro e derisa. La ragazza di sedici anni che aspetta il suo turno alla cassa in mezzo a due signore anziane ritorna ad essere ferita un’altra volta.

Da qualche tempo il mio culo grosso lo amo. E da oggi lo amo pubblicamente. Così come amo le mie imperfezioni che possono essere migliorate ma senza dovermi ammalare. Senza perdere il mio sorriso, senza perdere la voglia di vivere, perdere la mia unicità.

beautiful-curvy_hillary1Vedere decine di ragazze curvy, bellissime, sorridenti, a loro agio con i miei stessi cuscinetti o sederi un po’ più rotondi, consapevoli del fatto che si, non siamo perfette ma ci possiamo migliorare, ci amiamo per come siamo, ci accettiamo e ci impegniamo a migliorare, ha dato al mio umore una grande sferzata di positività e la voglio condividere con voi.

Domenica, devo essere sincera, non sono andata a Milano per apparire su un calendario, di quello mi importa relativamente. Ero lì per farmi ambasciatrice di un pensiero molto importante: valorizzare le donne con le curve, e come dice Barbara “vedere il vostro orgoglio curvy, il fatto che state bene con voi stesse al di là della taglia.”

Il mio ultimo pensiero oggi va alle ragazze giovani, alle sedicenni ma non solo… il vostro fisico cambierà negli anni, per tantissimi motivi diversi, cercate di non iniziare una battaglia senza sosta contro voi stesse, sarà controproducente. Come scrive sempre Laura Brioschi (seguitela sul suo blog e sulla pagina di facebook “Curvy is not a Crime” – già nominata nel mio incipit):

“Migliorati quanto puoi, ma impara ad apprezzarti e amati. Curvy è: non troppo magro, non troppo grasso, una via di mezzo, una libertà che per troppo tempo è stata negata!”.

Da stasera, guardiamoci allo specchio con altri occhi. Amiamoci. W le Curvy. Beautiful Curvy.

Grazie a tutto lo staff per l’accoglienza, la dolcezza, la cura con cui mi avete accolta. E’ stata davvero una giornata memorabile!

Grazie soprattutto a Barbara!

beautiful-curvy_barbara_christmass

 

2 pensieri riguardo “UN GIORNO DA MODELLA CURVY

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...