Torta zucca, amaretti e Moscato

SONY DSC

Si ritorna dopo quasi una settimana con i piedi per terra. L’esperienza di domenica come modella Curvy non è certo finita nel dimenticatoio, ma dopo un’infinità di complimenti, lacrime ed emozioni per lo scorso articolo, sorrisi, pacche sulle spalle ed abbracci, direi che posso tornare a concentrarmi sul mio lavoro. Da Marzo infatti cerco di occuparmi di ricette più salutari e genuine senza perdere il gusto e il piacere del cibo. Perché si, dobbiamo mangiare per vivere e a tavola dobbiamo cercare (io per prima) né di mortificarci, nè di abbuffarci… e ogni tanto ci stanno anche degli “sgarri”, qualcosa di più calorico, qualcosa di più complesso e sfizioso. Oggi riparto con una ricetta rivisitata con la zucca. 

Siamo ormai a fine ottobre e le giornate cupe mi fanno sentire un pò triste: non certo in cucina, dove dò sfogo alla creatività e rallegro tutti con piatti come quello di oggi che vi colpirà per il colore vivace e per il gusto! Che dire? Cucchiarine e Cucchiarini al lavoro!

Ingredienti per 6-8 persone

  • 450 g zucca (polpa a crudo già sbucciata)SONY DSC
  • 200 g di amaretti duri
  • 100 g farina 00
  • 4 uova
  • 150 g zucchero di canna
  • 100 g burro
  • 1/2 bicchiere di Moscato (io ho usato Muray di Beppe Marino)
  • 1 bustina di vanillina
  • 1 bustina di lievito per dolci
  • sale
  • zucchero a velo di Pinin Pero

Preparazione

Prima di tutto sbucciate la zucca e fatela lessare in acqua bollente per 10 minuti.

Nel frattempo preparate gli altri ingredienti: frullate gli amaretti, sciogliete il burro, continuate preparando l’impasto, montando le uova con un pizzico di sale e con lo zucchero, aggiungete il burro fuso, gli amaretti, setacciate la farina con la vanillina, il lievito, il Moscato e mescolate bene.

Cotta la zucca, scolatela, passatela al mixer o nel passaverdura in modo che diventi una purea ed incorporatela nell’impasto.

Amalgamate bene il tutto e mettete in una tortiera di 25 cm di diametro infornando a 180° per circa 50 minuti.

Decorate con lo zucchero a velo.

Rimarrà una torta molto morbida all’interno perchè la zucca è molto acquosa.

Le torte morbide, le mie preferite!!!!

SONY DSC

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...