Cioccolata calda di Tamara

Proseguono gli appuntamenti con le ragazze che quest’anno si sono fatte carico di diventare ambasciatrici di un pensiero: valorizzazione, accettazione di se stesse e amarsi.

Oggi ospiterò una persona speciale, Tamara. Come vi dicevo già nello scorso articolo, ci sono persone con cui scatta immediatamente un feeling. Sarà stato il suo sorriso, la sua dolcezza, i suoi occhi buoni…. non so esattamente cosa mi abbia fatto scegliere di sedermi accanto a lei e di iniziare fin da subito a raccontarci la propria vita vissuta, senza filtri, senza bugie, senza timore. Come fossimo due amiche d’infanzia, che per alcuni motivi si allontanano, poi un giorno di novembre si ritrovano in mutande e reggiseno a parlare davanti ad un caffè di ciò che abbiamo perso in questo tempo.

 

tamara_lauraIn questa foto vedete il sorriso e gli occhi dolci di Tamara, abbracciata ad altrettanta dolcezza e bellezza, la stupenda Laura Brioschi (Grazie a Beautiful Curvy per la foto). Da novembre ogni giorno ci sentiamo e sono molto contenta di questa nuova amicizia che sta crescendo!

La nostra chiacchierata inizia con il suo sorriso meraviglioso, che ti affascina. Tamara è, come me, una gran chiacchierona, quindi parte a razzo, sicura di se, ma senza presunzione:

“Ciao Cucchiarine e Cucchiarini!!!!

Mi chiamo Tamara Provini ed abito a Lodi… sono talmente golosa che ho deciso di scrivere un breve articolo sul cioccolato come fonte di bellezza naturale e, perché no, anche di gusto!!!!

Come si vede dalla foto del mese di Gennaio del calendario Beautiful Curvy (seguite il sito su http://www.beautifulcurvy.com/ ) sono una ragazza Curvy, che rinuncerebbe a qualsiasi cosa, ma non al cioccolato. Vista la mia professione di farmacista ho deciso di raccontare alcune delle proprietà benefiche che possiede il cioccolato!

I principi attivi presenti nel cacao, noti sin dai tempi degli aztechi, sono oggi usati nei trattamenti estetici più alla moda. Dalle più prestigiose cure termali agli scaffali dei supermercati, il cosmetico si arricchisce di sostanze tali da conferire al prodotto capacità preventive sugli effetti cutanei; infatti è stato dimostrato che il cioccolato, definito per eccellenza il cibo degli Dei, costituisce un vero e proprio componente di bellezza e di gusto.

Il cioccolato riveste non solo un ruolo emozionale di alimento goloso e nutriente, ma proprio le sue capacità emollienti e protettive sono state ormai scientificamente dimostrate: il cioccolato viene usato al posto dei fanghi e talvolta è anche il componente principale di bagnoschiuma e creme anticellulite.

Il cacao, oltre ad avere proprietà emollienti ed idratanti, possiede un’attività snellente, antiossidante ed è ricco di sali minerali, quali ferro, magnesio, fosforo e potassio, che intervengono sulla pelle, combattendo gli stati di rilassamento cutaneo.

La pasta di cacao possiede inoltre un’azione vasodilatatrice grazie alla presenza della teobromina-teofillina e caffeina, ed azione antiossidante determinata dalla presenza dei polifenoli.

La principale azione della teobromina è quella di stimolare gli acidi grassi nel tessuto adiposo. Inoltre, insieme alla caffeina e teofillina stimola il Sistema Nervoso Centrale, e infine coadiuva i processi anticellulite e agisce sulla muscolatura scheletrica, riducendo il rilassamento cutaneo e la comparsa delle rughe.”

Quindi, un pò di cioccolato non guasta nella nostra alimentazione. No ai sensi di colpa, ma non esageriamo!

“Esatto! Perché non approfittare dei suoi molteplici effetti benefici?

Il cibo degli Dei ha davvero qualcosa di magico… Quindi godiamoci una buona e dolce tazza di cioccolata, visto il freddo e il gelo di questi mesi!”

Ingredienti per due persone:

  •  100 gr di cioccolato fondente a pezzetti
  • 2 cucchiai di zucchero semolato
  • 400 ml di latte intero
  • 150 ml di panna fresca da montare
  • 1 cucchiaio di amido di mais
  • 1 cucchiaio di zucchero a velo
  • cacao in polvere

Preparazione:

Raccogliete in una casseruola il cioccolato, il latte intero (tranne un cucchiaio che terrete a parte) e lo zucchero semolato. Mettete sul fuoco a fiamma bassa e mescolate.

A parte, in una ciotolina, stemperate l’amido di mais con il cucchiaio di latte tenuto da parte, e versate la soluzione nella casseruola.

Continuate a mescolare e fate bollire per 10 minuti o fino a quando la cioccolata si sarà addensata.

Montate intanto la panna con lo zucchero a velo, utilizzando fruste e ciotole ben pulite e fredde. Mettete entrambe in frigorifero per qualche minuto: vi renderà più veloce e facile questa operazione.Versate la cioccolata nella tazza e decorate a vostro piacimento con la panna, spolverizzandola con il cacao, un pizzico di cannella e zenzero.

“Cioccolato che passione!!!!!!

Con affetto,

Tamara”

Non resta altro che programmare una merenda deliziosa e sfiziosa! Una volta ogni tanto ci vuole!!!!

 

SONY DSC
Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...