Cream Biscuit

Chiamatela Cream Tart, Birthday Cake o Number Cake, non importa: è la torta del momento che sta impazzando sul web.

Arriva dagli Stati Uniti e il suo aspetto scenografico ha davvero incantato tutti. Come al solito esistono diverse varianti a seconda della base utilizzata (pasta biscotto, pasta sfoglia, pasta frolla, pasta sablèe) e della forma, dove c’è l’imbarazzo della scelta: lettere, numeri (da qua deriva l’appellativo di Number Cake o Birthday Cake), o a forma di cuore come ho scelto io.

Il top è rappresentato dalla crema a base di mascarpone e dalle decorazioni a base di frutta, caramelle, cioccolato, biscotti, fiori, macaron, meringhe… insomma sbizzarritevi!

Io l’ho preparata con il mio piccolo aiuto cuoco Lorenzo (sei anni) e ho scelto la forma di cuore in onore di San Valentino (vorrebbe regalarla alla sua “amata”). Ho utilizzato dei tagliabiscotti, così da avere delle monoporzioni finger food… non sarà la vera Cream Tart ma vi basterà ritagliare una sagoma più grande ed avrete la vostra torta!

Unico lato negativo dei biscotti? Il poco lo spazio per le decorazioni, per questa ragione ho utilizzato soltanto piccoli cuori e gocce di cioccolato!

 

Cream Biscuit

Per i biscotti:

  • 190 g farina 00
  • 30 g farina alle mandorle
  • 130 g burro a temperatura ambiente
  • 60 g zucchero a velo
  • 1 uovo
  • un pizzico sale

Per la crema:

  • 250 g mascarpone
  • 150 g panna
  • 100 g latte condensato

Procedimento:

In una ciotola lavorate il burro a temperatura ambiente e tagliato a pezzetti con la farina, la farina di mandorle, il sale, lo zucchero e per ultimo aggiungete l’uovo e l’essenza di vaniglia.  Lavorate finché otterrete un composto liscio e omogeneo.  Avvolgete la pasta nella pellicola e fate riposare in frigo per circa 30 minuti. Trascorso questo tempo, stendete la pasta (io l’ho stesa di 6 mm). Disegnate le sagome che più vi piacciono o se volete copiare la mia idea, utilizzate dei tagliabiscotti. Fate cuocere in forno già caldo a 180° per circa 15 minuti. Sfornate e fate raffreddare bene.

Ora preparate la crema! Montate la panna e successivamente aggiungete il mascarpone e il latte condensato. Lavorate finché otterrete una crema densa ed omogenea (e deliziosa!!!).

Ora la parte più divertente: prendete il primo biscotto e con la sac à poche, ricoprite con dei ciuffi di crema tutta la superficie. Ricoprite il secondo biscotto allo stesso modo ed uniteli.

Ripetete questa operazione fino ad esaurire i biscotti e la crema (se avete optato per la versione torta dovrete avere due soli strati di biscotto). Ora decorate! Lasciate libero sfogo alla fantasia: frutta, cioccolato, macaron, meringhe, frutti secchi, fiori, zuccherini, gocce di cioccolato…

E buon San Valentino!

 

 

Annunci