Pere al Brachetto

Cucchiarine e Cucchiarini buongiorno!

Eccomi qua con un piatto veloce, gustoso, da preparare prima, o all’ultimo momento. E’ una soluzione ottimale anche per uno snack in ufficio o un dessert sfizioso anche nella sua semplicità.

La ricetta è veramente facile, così facile che mi vergogno quasi a pubblicarla, ma tante mie amiche quando parlo di pere al forno mi guardano strabuzzando gli occhi… quindi ho deciso che nonostante sia una ricetta super mega facile, la condividerò con voi e spero che la apprezziate quanto l’amo io!

pere_brachetto_marino_alforno_1_modificato-1Ingredienti per 4 persone

  • 4 pere
  • 1 bicchiere di Brachetto (nel mio caso Piemonte DOC Brachetto BRAMUSA di Beppe Marino)
  • granella di nocciole (facoltativa)
  • cannella (facoltativa)

Se non siete sicuri sulla provenienza delle pere sbucciatele e togliete loro il torsolo. Se siete sicuri della loro provenienza bio lasciate la buccia.

Poichè questo dolce risulterà molto leggero ed è buono anche il giorno dopo, io vi consiglio di non accendere il forno solo per 4 pere ma fatene in abbondanza, una volta cotte conservatele in contenitori a chiusura ermetica, in frigo e gustaltele per i giorni seguenti.

Mettete in forno a 180° (se sono senza buccia) o a 200° (se hanno la buccia) e bagnate con il Brachetto. Cuocete per 30 minuti.

Servite con una spolverata di cannella o granella di nocciole.

Buon lavoro!

pere_brachetto_marino_alforno_3_modificato-1

Annunci

Torta pere cioccolato & mascarpone (una delizia!)

pere e cioccolato torta

Cucchiarine e Cucchiarini buongiorno!!!! Buon Primo Ottobre!!!!

Oggi vorrei raccontarvi una breve storia… un paio di anni fa, in occasione della canonica cena di Natale dell’ufficio, avevo mangiato una torta pere e cioccolato strepitosa.

Il giorno dopo, nella pausa caffè, con i colleghi parlavamo della bontà di quella torta, ma soprattutto del gusto (orrido) dei pantaloni indossati dal cuoco autore della leccornia!!  Uno dei miei colleghi mi dice “se vuoi ti do la ricetta-bomba che prepara mia moglie Silvia: pere, cioccolato e mascarpone!!!”

pere cioccolato fettaChe bello! Io adoro chi mi dà le ricette. Ma come dicevo prima eravamo sotto Natale e avendo in previsione un’abbuffata di dolci e una miriade di ricette da realizzare, la ricetta che mi aveva dato Silvia è andata nel dimenticatoio.. anzi, proprio persa. Finchè un giorno richiedo cortesemente questa ricetta.

Fin dalla prima volta che l’ho fatta ho apportato alcuni cambiamenti. E di questo in ufficio hanno riso tutti, “che Cucchiarina saresti se non apporti modifiche tue???”. Ecco, proprio così.

La ricetta che vi lascio oggi è una versione modificata della ricetta di Silvia ed ho deciso di pubblicarla in questi giorni per cogliere l’occasione di congratularmi pubblicamente per l’arrivo del loro secondogenito Giacomo!

Chiedo però scusa perché nelle foto ho utilizzato tutti oggetti rosa: un’amica mi ha chiesto se potevo darle uno spunto per presentare in modo diverso una torta per una festa di compleanno (di una bambina, ovviamente)!!!

In ogni caso, Benvenuto Giacomo!

pere cioccolata bicchieriIngredienti per una tortiera da 24 cm:

  • 3 pere
  • 4 uova intere
  • 110 g zucchero
  • 100 g cioccolato fondente (oppure tre cucchiai enormi di nutella)
  • 250 g mascarpone
  • 100 g farina 00
  • 1 cucchiaino di lievito in polvere

Preparazione:

Sciogliete il cioccolato a bagnomaria e fate intiepidire. Tagliate le pere a cubetti, infarinatele con una parte della farina. Sbattete le uova con lo zucchero finchè il composto diventa schiumoso, e molto chiaro.

Unite alle uova il cioccolato, le pere, il mascarpone, la rimanente farina e mescolate delicatamente.

Foderate lo stampo con carta da forno, versate il composto e cuocete in forno  già caldo a 180° per circa 30 minuti.

Buon Lavoro!!!

pere cioccolato cucchiarando

m’illumino di meno!

Oggi vi proponiamo delle ricette da realizzare senza l’uso di forno, o fuochi o elettrodomestici vari: potrete cucinare anche dalle 18 in avanti, quando vi invitiamo ad aderire alla campagna “m’illumino di meno” e spegnere tutte le luci!

Come sempre, buon lavoro!

Insalata afrodite

Ingredienti

OLYMPUS DIGITAL CAMERA

Per 2 persone

  • 1 finocchio
  • 1 carota
  • 6 ravanelli

Pulite bene le verdure e tagliatele a lamelle sottili. Condite a piacimento.

 

Finti sushi

Ingredienti per 6 persone

  • 12 fette di pancetta
  • carciofi sott’olio

arrotolate i carciofi sott’olio alla pancetta e appoggiateli dritti su un piatto da portata.

Semplice, buono e ad effetto!

 DSCI0066

Tartufi salati

ingredienti per 6 persone

1 panetto di philadelphia

1 cucchiaio di grana

50 g di zola

una manciata di arachidi salate

pepe

mescolate bene i formaggi con un poco di pepe, tritate le arachidi con una mezzaluna, formate delle palline che “impanerete” nelle arachidi e servite in pirottini per cioccolatini.

Pera e feta DSCI0069

ingredienti per 6 persone

1 pera matura

feta greca

miele

tagliate la feta, spennellate con un poco di miele (delicato come acacia o millefiori) ed appoggiate due fettine sottili di pera.

Bicchierini alla nutella profumata al marsala

 ingredienti per 4 bicchierini:

  • 200 g di panna da montareDSCI0077
  • 2 -3 cucchiai colmi di nutella
  • 1 cucchiaio raso di marsala

Montate rigorosamente a mano la panna, mettetene da parte qualche cucchiaiata per le decorazioni, aggiungete la nutella e continuate a mescolare bene.

Aggiungete il marsala, mettete nei bicchierini e decorate con la panna.

Chips Philadelphia e aromi

Ingredienti per 6 persone:

  • 1 panetto di philadelphia
  • 1 confezione di chips tipo pringles
  • aromi (erba cipollina)
  • peperoncino (facoltativo)

Mescolare bene la philadelphia con l’erba cipollina e se necessario aggiungere qualche goccia di olio se necessario. spalmare su una patatina e richiuderla.

spolverate con peperoncino e servite subito (le patatine sennò diventano molli)

DSCI0062

il nostro San Valentino

Ci sono due diverse correnti di pensiero.
Quelli che dicono che il 14 Febbraio, San Valentino, non è altro che una festa consumistica e chi invece festeggia e si fa prendere la mano.
Noi siamo dell’idea che sarà anche una festa “consumistica” ma è un’occasione in più per festeggiare il nostro amore quindi basta non farsi prendere dal consumismo et voilà il gioco è fatto. Si sa che in questo periodo i fiori aumentano vorticosamente di prezzo e i Baci Perugina sono un po’ scontati … Quindi perchè non cimentarsi con il “fai-da-tè”???

Cioccolatini e zuccherini a forma di cuore… oppure una bella cenetta romantica… cosa preparare?

Vi aiutiamo noi…con un menù completo per Lei…e uno più facile per Lui….

Menù “per Lui”

Aiutiamo prima Lui che sicuramente avrà bisogno di più tempo per organizzarsi 😉

Analcolico Rosè

Nodi d’amore con sedano e gorgonzola

Lasagna pere e speck

Polpette di ricotta e tonno

Crema rum e caramello

Analcolico Rosè
Ingredienti
1/3 di succo di pompelpo
1/3 di succo d’ ananas
1/3 di succo d’arancia rossa (se dolce è meglio)
un triangolino di fetta d’ananas con la buccia

Preparazione
Si serve in un bicchiere da cocktail grande, si prepara nello stesso bicchiere mescolando bene i tre succhi presentare a piacere in un bicchiere decorato con un triangolo di ananas e una fetta di pompelmo o arancia rossa

Nodi d’amore con sedano e gorgonzola

NODI D’AMORE PICCANTI
55 CAL l’uno
Ingredienti per circa una dozzina:
170 g di farina
60 g di burro
60 g di grana o pecorino grattugiato
1 uovo piccolo
Un cucciaio di latte
Un cucchiaino di peperoncino
Un cucchiaino di semi di senape o sesamo
Sale

Mettete in un contenitore la farina con un pizzico di sale, il formaggio e il burro freddo a pezzettini, aggiungere l’albume leggermente sbattuto ed impastare velocemente con le punte delle dita, finchè formerete una palla omogenea e liscia.
Trasferitelo sul piano di lavoro leggermente infarinato e ricavate dei cilindri dello spessore di un dito e lunghi circa 15 cm.
Intrecciate i cilindi di pasta come nella foto e adagiateli su una placca ricoperta con carta da forno, distanziateli fra loro. Spennellateli con il tuorlo mescolato con il latte e spolverizzate la metà con il peperoncino in polvere e gli altri con i semi di senape (o sesamo) infornate a 180° per circa 15 minuti o finchè risulteranno dorati.
Lasciateli raffreddare e serviteli.

SEDANO E GORGONZOLA
Ingredienti per 4 persone
Un cespo di sedano bianco
150 g di gorgonzola
60 grammi di mascarpone
Gherigli di noce interi
Sale e pepe

In una ciotola mettete il gorgonzola con il mascarpone e mischiate bene con una forchetta.
A seconda dei gusti aggiustare di sale e pepe e se avete abbastanza gherigli alcuni metteteli tritati dentro il composto.
Pulire il sedano, tagliarlo, togliere li filamenti e riempire con la crema di gorgonzola.
Inserire mezzo gheriglio di noce sulla crema.

Lasagna  pere e speck
Ingredienti per due persone:
( attenzione sono proprio due porzioni, magari fatene un pò di più che è buonissima!!)
200 g di pasta fresca per lasagne (da infornare a crudo senza farle bollire prima)
200 g di robiola
½ pera William
4 foglie di salvia
80 g di speck a fette più eventualmente altre due fette per decorare
3 cucchiai di vino bianco
5 cucchiai di latte
20 g di parmigiano più 20 per spolverare
10 g di burro  più 10 per imburrare la teglia
Sale pepe nero q. b
Sbucciate la pera, tagliatela a dadini e fatela rosolare in un padellino con il burro, speck tagliato a striscioline e la salvia.
Unite il vino, lasciate evaporare, regolate di sale e spegnete.
Mescolate la robiola con il latte, sale e parmigiano.
Imburrate la pirofila disponete uno strato di  pasta, spalmatelo con la crema di robiola e circoprite con con un po’ della dadolata di pere e speck
Proseguite fino ad esaurimento.
Cuocere per 15 minuti a 200°.
Servite spolverando di grana.

Polpette di ricotta e tonno
per 2 persone

1 scatola di tonno grande
1 confezione ricotta
pane grattato
rosmarino tagliato finissimo
sale

mettere tonno, ricotta, rosmarino e sale in una terrina e mescolare
aggiungere il pane grattato fino ad ottenere la consistenza giusta affinchè l’impasto rimanga insieme

fare le polpettine e cuocere finchè diventano dorate in poco olio
servire con una bella fetta di limone nel piatto

Crema al rum e caramello
Ingredienti per due persone. È’ molto dolce
1.2 dl di panna
1,8 dl di latte
3 tuorli
Una stecca di vaniglia (afrodisiaco)
2 cucchiai di rum
100 g di zucchero
Zuccherini per guarnire

Riunite in un pentolino 80 grammi di zucchero con tre cucchiai di acqua, cuocetelo fino ad ottenere un caramello DORATO e togliere dal fuoco.
Unite la panna facendo attenzione agli schizzi, rimettete il pentolino sul fuoco e aggiungete il latte mescolando.
Montate i tuorli con lo zucchero rimasto unite i semi di meta vaniglia e il rum, quindi versate a filo la crema al caramello e cuocete il tutto a bagnomaria per circa 10 minuti.
Lasciate raffreddare la crema , versatela in due bicchieri e mettetela in frigo per tre ore.
Servite con gli zuccherini come guarnizione.